Cristina Sorio

Nata a Villafranca di Verona (VR) il 30/8/1960.

Sociologa Sanitaria. Dal 1993 è dirigente pubblico responsabile dell’Osservatorio sulle dipendenze patologiche. Si occupa di prevenzione dei comportamenti a rischio e di promozione della salute. Ha sviluppato progetti di integrazione socio-sanitaria collaborando con istituzioni e associazioni del territorio ferrarese. Si è formata attraverso una lunga esperienza di ricerca sociale presso il dipartimento di sociologia dell’Università degli studi di Bologna. Ha condotto diversi studi sul disagio giovanile fra i quali Stili di vita e comportamenti a rischio in adolescenza e Cocaina e servizi per le dipendenze patologiche.

Pubblica annualmente il rapporto sullo stato delle tossicodipendenze nella provincia di Ferrara. E’ sposata e ha una figlia di 16 anni.  Ha un passato da sportiva e una passione per l’archeologia. Si candida con +Europa perché crede che sia possibile un approccio ecologico allo sviluppo del contesto sociale nel rispetto dell’ambiente, dei diritti civili, delle differenze di genere e dell’inclusione sociale.

Vai al certificato penale